Open call
Praxis

The Art can declare itself born from theoretical foundations inextricably linked to a training process, typical of doing by creating and creating by doing. In short, art is a practice (PRAXIS) that requires a series of multi-sensory connotations for which in an activity of realization of a work of art different situations related to sensations concur, where it is the artist who manages the play of the parts and , in some cases, it is he who lets himself be managed by the randomness of what happens. Now to the question of whether or not art is "truth" or "artifice", it must be answered that, upon a more careful reading of the work, it cannot be denied that it preserves these two aspects, to the extent that it is artifice if thought up. studied, rationalized for a purpose, and it is "truth" as an action of a waste, of an "absence" dictated by the desire, by improvisation or by the unpredictable action of our unconscious (these elements we consider fundamental for the authenticity of work).

The works planned for this exhibition reflect on the ability of art, as a practice, to be the privileged vehicle of Truth but not without discovering how much it can be a means of persuasion, therefore of Artifice.

Curatorial team:

Curators. Angelo D'Amato, Pengpeng Wang

Characteristics of the participating works:

Works of painting, sculpture, photography, multi-material, installations, video will be considered for exhibition purposes.

Note: the artist is responsible for the transport / shipment of his work to Milan with the relative costs related to the return of the same together with the insurance of the same.

The longest side of the two-dimensional work must not exceed 70 cm and its weight within 5 kg.

 

Application materials must be presented as follows:

1. Biography (Italiano or English or 中文)

2. Description of working materials (image of the work / name / technique / dimensions / year of creation)

Note: The working image size is 300 dpi; the video work can be attached to the email or the video work can be transmitted via WeTransfer.

Deadline for sending the material to be selected: 1 October 2021

 

For information requests, please send an email communication to the official mailbox:

info@a60artspace.com or a60contemporaryartspace@gmail.com;

 

Exhibition dates:

from 09  October to 15 October  2021 - A60 Contemporary Art Space (Milano)

from 16 October to 31 October 2021 - CIVICO 23  (Salerno)

(due to what is happening in relation to the global epidemic, the specific dates of the exhibition will be updated and communicated)

Rights and responsibilities

· The organizer has the right to publicly use the works sent by the artists participating in the exhibition, free of charge.

 The exhibitor has the right to exhibit, research, take photographs, videos, publishing and advertising. The organizer must maintain the artist's telephone, address, family and personal privacy. The information will be kept strictly confidential.

· Participating artists must have full ownership of the work;

· The copyright of all works on display belongs to the artist who must authorize A60 International Art to produce various advertising materials, albums and intellectual property rights for the use of works of art in various types of news and advertising;

· All graphic materials provided by the artist must not constitute a violation of the intellectual property rights of third parties: in case of violation, the artist assumes the relative responsibilities;

· If the exhibited works will be affected by the sales process, all sales proceeds will go to the artist;

The final art right of the exhibition proposal-project plan belongs to the sponsor A60 International Art.

We look forward to receiving from artists who want to participate with their material.

For information, you can visit our official homepage www.a60artspace.com or contact us by e-mail.

- ENG/ITA -

L'arte può dichiararsi nata da fondamenti teorici indissolubilmente legati ad un processo di formazione, tipico del fare creando e del creare facendo. Insomma l'arte è una pratica (PRAXIS) che esige una serie di connotazioni plurisensoriali per cui in una attività di realizzazione di un'opera d'arte concorrono diverse situazioni legate a sensazioni, dove è l'artista a gestire il gioco delle parti e, in alcuni casi, è lui a farsi gestire dalla casualità dell'accadere. Ora alla domanda se l'arte sia o meno "verità" o "artificio" occorre rispondere che, ad una lettura più attenta dell'opera, non si può negare che essa conservi questi due aspetti, nella misura in cui è artificio se pensata, studiata, razionalizzata per un fine, ed è "verità" in quanto azione di uno scarto, di una "assenza" dettata dal desiderio, dall'improvvisazione o dall'azione imprevedibile del nostro inconscio (elementi questi che riteniamo fondamentali per l'autenticità dell'opera). 

Le opere previste per questa mostra riflettono sulla capacità dell'arte, in quanto pratica, di essere veicolo privilegiato della Verità ma non senza scoprire quanto essa possa essere mezzo di persuasione, dunque di Artificio. 

 

Team curatoriale:

Curatori. Angelo D'Amato, Pengpeng Wang

Caratteristiche delle opere partecipanti:

Verranno considerati ai fini espositivi le opere di pittura, scultura, fotografia, polimaterici, installazioni, video.

Nota: l'artista è responsabile del trasporto/spedizione della sua opera verso Milano con i relativi costi legati alla riconsegna della stessa unitamente all'assicurazione della stessa. 

Il lato più lungo dell'opera bidimensionale non dovrà essere superiore a 70 cm e il suo peso entro 5 kg.

 

I materiali di candidatura devono essere presentati come segue:

1. Biografia  (Italiano / English / 中文 )

2. Descrizione materiali di lavoro (immagine dell'opera / nome / tecnica / dimensioni / anno di creazione)

Nota: la dimensione dell'immagine di lavoro è 300 dpi; il lavoro video può essere allegato all' email oppure il lavoro video può essere trasmesso tramite WeTransfer.

Termine per l'invio del materiale da selezionare: 1 Ottobre 2021

Per richieste informative si prega di inviare una comunicazione email alla casella di posta ufficiale:

info@a60artspace.com o a60contemporaryartspace@gmail.com;

 

Date della mostra:

dal 09 Ottobre  al 15 Ottobre 2021 - A60 Contemporary Art Space (Milano)

dal 16 Ottobre al 31 Ottobre 2021 - CIVICO 23  (Salerno)

(a causa di quanto sta accadendo in relazione all'epidemia globale, le date specifiche della mostra verranno aggiornate e comunicate) 

Diritti e responsabilità:

· L'organizzatore ha il diritto di utilizzare pubblicamente le opere inviate dagli artisti partecipanti alla mostra, gratuitamente.

 L'espositore ha il diritto di esporre, ricercare, fare fotografie, video, editoria e pubblicità. L'organizzatore deve mantenere il telefono, l'indirizzo, la famiglia e la privacy personale dell'artista. Le informazioni saranno mantenute strettamente confidenziali.

· Gli artisti partecipanti devono avere la piena proprietà dell'opera;

· Il copyright di tutte le opere in mostra appartiene all'artista che deve autorizzare l'A60 International Art a produrre vari materiali pubblicitari, album e diritti di proprietà intellettuale per l'uso di opere d'arte in vari tipi di notizie e pubblicità;

· Tutti i materiali grafici forniti dall'artista non devono costituire una violazione dei diritti di proprietà intellettuale di terzi: in caso di violazione, l'artista si assume le relative responsabilità;

· Se le opere esposte verranno interessate dal processo di vendita, tutti i proventi delle vendite andranno all'artista;

· Il diritto d'arte finale del piano di proposta-progetto della mostra appartiene allo sponsor A60 International Art.

Non vediamo l'ora di ricevere dagli artisti che vorranno partecipare, il loro materiale.

Per informazioni, potete visitare la nostra homepage ufficiale www.a60artspace.com o contattarci via e-mail.